17 marzo 2011

feste nazionali

Gli inni nazionali, in genere, non sono poi tanto diversi l'uno dall'altro.

e nemmeno le bandiere,

 Béla Bartók

2 commenti:

SCIUSCIA ha detto...

Eh sì lol

Anonimo ha detto...

Nahhh, non c'è paragone, l'inno uruguagio sembra scritto da un ubriaco che ha appena ascoltato rossini e verdi.... niente a che vedere con "Il canto degli Italiani" di Mameli e Novaro.